Biancavilla. 4 novembre: “SiAmo Biancavilla” attacca l’amministrazione comunale

Ad indignarsi Alfio Distefano, componente del gruppo politico “SiAmo Biancavilla”

È giunta nella giornata di ieri, alla redazione di Yvii 24, la nota di Alfio Distefano, componente del gruppo politico “SiAmo Biancavilla”, attraverso la quale viene denunciata la mancata cerimonia del 4 novembre, a Biancavilla, in memoria dei caduti.

La nota integrale

Stamattina sono passato da piazza annunziata perché pensavo di trovare il tradizionale omaggio ai caduti di tutte le guerre nella ricorrenza del 4 novembre. Invece, l’amministrazione comunale non ha organizzato nulla, un senso di mestizia e di smarrimento incredibile: solo il fioraio ha deposto una piccola corona d’alloro. Nulla di più. Quale esempio si vuole dare alle giovani generazioni? È questo il rinnovamento di cui ci si riempie la bocca? Negli ultimi 15 anni non era mai accaduto. Del resto, coloro che amministrano oggi Biancavilla sono gli stessi che, qualche anno fa, pensavano di spostare altrove il monumento dei caduti, una proposta oscena che, ovviamente, fu bocciata dalla precedente amministrazione. Osceno come il mancato rispetto di una data e di un pensiero per i caduti biancavillesi, che, almeno nelle ricorrenze storiche, andrebbe rivolto per il loro sacrificio verso la nostra italia.



Yvii24, l’informazione delle terre dell’Etna. Per contattarci: redazione@yvii24.it - tel.: 392 342 03 81
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: