Carlo Caputo scelto tra i 400 sindaci che rappresenteranno gli 8000 Comuni italiani durante la parata del 2 giugno a Roma

«Per la prima volta la parata sarà aperta dai rappresentanti delle Istituzioni civili più vicine ai cittadini, che oggi vivono una fase difficile: sarà per me un onore». Con queste parole, il sindaco di Belpasso Carlo Caputo annuncia la sua partecipazione, in occasione della Festa della Repubblica, alla tradizionale parata romana del 2 giugno. Il primo cittadino belpassese, infatti, sarà tra i 400 sindaci invitati dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) che sono stati scelti per rappresentare gli 8000 Comuni d’Italia, sfilando con le loro fasce tricolori lungo via dei Fori Imperiali, per una parata che quest’anno celebra i 70 anni della Repubblica Italiana.

 

«Con una telefonata – afferma Carlo Caputomi è stato chiesto di essere presente alla parata del 2 giugno tra i sindaci che rappresenteranno simbolicamente tutti i Comuni italiani. Nonostante proprio i Comuni stiano attraversando un momento complicatissimo, probabilmente la fase di crisi, non solo economica, più difficile dall’istituzione della nostra splendida Repubblica ad oggi, sarà per me un piacere prendere parte a questa parata che per la prima volta non sarà aperta dai militari ma dai rappresentanti delle Istituzioni civili più vicine ai cittadini: un onore che sicuramente conserverò tra i miei ricordi più cari».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #2 giugno #Belpasso #carlo Caputo #festa della repubblica #in evidenza #parata