Aci Castello – Foto di Mac9

Il provvedimento adottato per la realizzazione del collettore fognario

In seguito all’ordinanza, 7/2019 da parte del dirigente Uta di Catania, l’ufficio tecnico del comune di Aci Castello a seguito di una circolare dell’assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana, ha ordinato l’interdizione di alcune aree marittime per il sussistere del pericolo per la pubblica incolumità causato dal dissesto idrogeologico. Resteranno accessibili al pubblico le porzioni di mare che vanno dalla zona sotto il pozzo del castello normanno fino a tutta Aci Trezza.

«È un provvedimento che adottiamo con rammarico ma non possiamo esimerci dall’adempiere – commenta il sindaco di Aci Castello Carmelo Scandurra –. È noto a tutti che ad Aci Castello sono in atto i lavori per il collettore fognario. Quando sarà concluso il cantiere e attivato il servizio avremo la possibilità di poter usufruire del nostro mare» conclude il primo cittadino castellese.

Hashtags #aci castello #acicastello #collettore fognario #interdizione #mare #Ultime notizie