Il progetto vede coinvolti i militari di Sigonella in varie attività manuali di volontariato, sportive, e di corretta alimentazione

Si è svolta oggi ad Adrano, la giornata di fraternità tra i marines di Sigonella e la scuola primaria del Terzo Circolo didattico “San Nicolò Politi”, che aderisce per il primo anno al progetto “Community Relations”. Come in altre scuole etnee, che già da qualche anno vivono questo rapporto di “buon vicinato”,  il progetto vede coinvolti i giovani militari di Sigonella in varie attività manuali di volontariato, sportive, e soprattutto nell’incentivare i giovani alunni alla conoscenza della loro cultura, stimolando così anche uno scambio linguistico culturale.
I marines sono stati ricevuti dalle classi quinte che, insieme alle loro insegnanti,  hanno adibito un’aula apposita per l’accoglienza, sbandierando allegramente delle bandierine americane e salutando i militari in inglese.

Presenti all’evento la Dirigente scolastica del Circolo, Giuseppa Centamore; il Sindaco, Pippo Ferrante; il Vicesindaco Vincenzo Calambrogio; l’Assessore al Bilancio, Teresa Sapia; e il rappresentante del Consiglio del Circolo didattico Salvo Ciraldo, rappresentante dei genitori.
Durante l’incontro, i marines hanno proiettato delle slide colorate che richiamavano l’attenzione sulla sana alimentazione, interagendo con i piccoli alunni che a loro volta chiedevano, in lingua inglese, delle curiosità sulla vita alimentare e sportiva dei militari presenti.
«Attraverso le slide sulla corretta alimentazione si vuol dare l’esempio ai nostri ragazzi – afferma Giuseppa Centamore, dirigente del Circolo didattico –. Con la presenza dei volontari americani, noi vogliamo promuovere uno scambio linguistico multiculturale, promuovere i programmi che rientrano nel nostro progetto distintivo. È una bella opportunità per noi avere i marines, e accoglierli è un piacere, perché è come ricambiare un dono, lo stesso che loro fanno a noi. Questo bel progetto di interazione permette una crescita per la scuola, che viene così vissuta in maniera diversa, che va oltre la solita scuola».

A sostenere il progetto anche l’Amministrazione comunale, come spiega il Vicesindaco Vincenzo Calambrogio: «Siamo fieri del rapporto creato tra il mondo scolastico e i marines, i bambini possono iniziare ad apprezzare una cultura diversa. Importante è anche la presenza attiva dei genitori dei bimbi all’interno dei nostri progetti scolastici».
A fine incontro, anche il Sindaco Pippo Ferrante, ha aggiunto: «Abbiamo sempre avuto una bella collaborazione con Sigonella. Loro hanno sempre dimostrato una bella sensibilità riguardo le tematiche sociali e oggi apprezziamo il loro contributo nel trattare il tema della salute. È un bell’esempio e dobbiamo ricordarci che la miglior medicina è la salute stessa».
Nella seconda parte della mattinata, i marines hanno coinvolto gli alunni nelle attività di sport all’interno della palestra, per promuovere l’attività motoria.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #base militare #buon vicinato #community relations #in evidenza #marines #militari #san nicolò politi #sigonella #terzo circolo didattico #usa