Al via la quinta edizione del “Mese della cultura. Primavera delle arti e delle scienze” organizzato dal comune di Adrano in collaborazione con alcune associazioni e organizzazioni della città e non solo

Inizia oggi (6 maggio) e si concluderà domenica 8 la quinta edizione del “mese della cultura. Primavera delle arti e delle scienze” organizzato dal comune di Adrano in collaborazione con alcune associazioni e organizzazioni della città e non solo. Ad annunciarlo ieri pomeriggio alla conferenza stampa svoltasi nei locali del palazzo Bianchi, il sindaco Pippo Ferrante insieme al consulente del comune Matteo Bua.
Il ricco cartellone prevede il coinvolgimento di diversi ambiti e diverse discipline tra le quali la geografia, l’archeologia, la psicologia, l’astrofilia, la speologia e molte altre. Sono previsti appuntamento di carattere artistico e letterario con scrittori nazionali di levatura  siciliani e non come Massimo Maugeri, Antonio Conticello, Lorenzo Catania, Mavi Parisi, Maria Attanasio, ma anche serate di carattere culturale e musicale  come quella dedicata al compositore di musica sacra adranita Pietro Branchina. Presenti alla conferenza anche l’architetto Carmelo Santangelo delegato dell’Archeoclub paesi dell’Etna, una delle associazione coinvolte nel progetto con due eventi, uno su un incontro dal tema” I siculi storia e lingua” e l’altro “Caravaggio in Sicilia”.

 

«Un cartellone eterogeneo rispetto a quello dell’anno scorso  – ha affermato il consulente del comune Matteo Bua – dedicato a papa Giovanni Paolo II a dieci anni dalla sua scomparsa. Due tipi di attività sono previste, una organizzata dall’amministrazione comunale e le altre organizzate dalle diverse associazioni del territorio, di Adrano ma non solo».
«Una manifestazione realizzata a costo zero – ha dichiarato il primo cittadino Pippo Ferrante – Adrano è riuscita a mettere su un cartellone con 18 appuntamenti grazie alla grandissima collaborazione delle diverse associazioni e al lavoro del consulente comunale Matteo Bua».
Il primo appuntamento in scaletta questa sera alle 18 al Palazzo Bianchi con la conferenza dell’associazione”Incontro“dal titolo “Oltre l’uomo e la donna una nuova ingegneria sociale” con la partecipazione dell’onorevole Tiziana Ciprini.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #in evidenza #mese della cultura #palazzo bianchi #Pippo Ferrante