Il giovane alla vista dei poliziotti ha iniziato una folle corsa in centro cittadino

Agenti del Commissariato di Adrano hanno denunciato un 20enne per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato notato dal personale di Polizia mentre viaggiava a bordo di una autovettura a velocità sostenuta; alla vista della volante il guidatore ha aumentato la velocità di marcia iniziando una pericolosa corsa per le vie del centro cittadino ma i poliziotti, poco dopo sono riusciti a bloccarlo. Sottoposto ad accertamenti presso una struttura sanitaria pubblica l’uomo è risultato positivo agli stupefacenti e per tale motivo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

Oltre alla denuncia, l’uomo è stato segnalato al Prefetto ai fini della sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida. Il veicolo alla guida del quale si trovava la persona denunciata è stato sottoposto a sequestro. L’automobilista è stato anche sanzionato perché il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi. Si protrarranno ancora i controlli mirati al ripristino delle regole del Codice della Strada, che costituiscono un valido baluardo per la difesa di un’ordinata convivenza civile.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #denuncia #guida #stupefacenti #Ultime notizie