Massimo Cultraro: «Se non fossi nato qui, formandomi come archeologo nel castello di Adrano, oggi avrei fatto altro nella vita»

Si è svolta oggi all’interno della sala consiliare di Adrano, la prima di una serie di premiazioni promosse dall’amministrazione comunale nei confronti di personalità adranite che si sono contraddistinte per la propria carriera professionale, a livello nazionale e non solo. A ricevere il premio Massimo Cultraro, archeologo che si è contraddistinto positivamente per la propria attività a livello mondiale.

«Un grande orgoglio come cittadino di questa comunità. Se non fossi nato qui e formatomi come archeologo all’interno del castello di Adrano oggi avrei fatto altro nella vita» ha detto Cultraro. Un evento fortemente voluto dall’amministrazione D’Agate su proposta dell’esperto dell’amministrazione Angelo Pignataro. «Con l’amministrazione D’Agate vogliamo lanciare una nobile sfida e fare prevenzione a tutti i livelli» ha detto Pignataro. «Con l’incontro di oggi vogliamo coinvolgere i ragazzi per suscitare in loro interesse, ma soprattutto spirito di emulazione»

Hashtags #Adrano #angelo d'agate #angelo pignataro #massimo cultraro #Ultime notizie