Blitz stamattina intorno alle 7 da parte della Polizia ad Adrano e Carcaci. I due producevano un gran quantitativo di “erba”

Blitz questa mattina alle 7 a Carcaci ed Adrano ad opera della Polizia del Commissariato adranita e della Squadra Mobile di Catania che ha condotto all’arresto di due produttori e spacciatori di marijuana. In manette Antonio Costanzo (45 anni di Adrano) e Simone Costanzo (35 anni di Centuripe), entrambi pregiudicati, per i quali il Gip del Tribunale di Catania ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per produzione e spaccio di marijuana.

La misura è stata richiesta dal Commissariato di Polizia di Adrano al Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Catania, a conclusione di un’articolata indagine nella quale è stato accertato che i Costanzo hanno coltivato e smerciato grandi quantitativi di marijuana ad Adrano ed Enna. Uno dei due, al momento del blitz, non era nella sua abitazione di Contrada Carcaci (territorio della Provincia di Enna); dopo un’accurata ricerca è stato rintracciato ed arrestato, poche ore dopo, in Contrada “Parlata”, nelle campagne di Adrano. I due sono stati rinchiusi nella Casa circondariale di Catania Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Hashtags #Adrano #arrestati #arresto #carcaci #coltivatori #droga #enna #erba #in evidenza #marijuana #Polizia #polizia adrano #spacciatori #stupefacente