Il giovane trovato in possesso di 70 grammi di marijuana

Nella serata di venerdì scorso 7 febbraio, gli agenti del Commissariato di Polizia di Adrano hanno arrestato, in flagranza di reato, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio e per guida senza patente, il 16enne adranita L.S. Nel corso di un normale servizio di controllo del territorio la volante ha proceduto al controllo di un gruppo di giovani, accertatisi poi tutti minorenni, nel corso del quale sopraggiungeva il 16enne a bordo di uno scooter che alla vista degli agenti cercava di invertire la marcia, senza riuscirvi poiché gli agenti lo hanno.

Sottoposto a perquisizione personale, gli agenti rinvenivano addosso quattro buste di cellophane contenenti complessivamente 75 involucri di carta argentata con all’interno sostanza stupefacente del tipo “marijuana” per un peso totale di 70 grammi. Inoltre veniva rinvenuta la somma di denaro pari a 115 euro, suddivisi in due banconote da 20 euro, sei banconote da 10 euro e tre banconote da 5 euro e un micro telefono cellulare. Dopo le formalità di rito, il minorenne, su disposizione del P.M. di turno della competente Procura dei minori, è stato associato al Centro di Prima Accoglienza per Minorenni di via Franchetti di Catania.

Hashtags #Adrano #arresto #minorenne #Ultime notizie