Il giovane, in compagnia di altri coetanei, deteneva cocaina e marijuana

Ieri sera (domenica 14), i poliziotti del Commissariato di Adrano hanno arrestato un diciottenne adranita, Claudio Barbera, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, una volante adranita ha effettuato accertamenti sui passeggeri di una Fiat Uno che transitava in piazza Sant’Agostino. I tre occupanti dell’autovettura ai controlli sono risultati pregiudicati, tra essi anche una minorenne. Invitati a seguire gli agenti in Commissariato, mentre si recavano in via della Regione, dall’auto i tre hanno lanciato un piccolo involucro finito sull’asfalto. Il pacchetto, recuperato dai poliziotti, conteneva 4 dosi di cocaina, pronte per essere spacciate.
Scattata la perquisizione personale di tutti gli occupanti dell’auto, Barbera aveva addosso 8 involucri di marijuana e altro materiale identico a quello usato per confezionare la cocaina. Nella sua abitazione – nascoste in un armadio della camera da letto – sono state rinvenute altre 28 dosi di marijuana. Claudio Barbera è stato dichiarato in arresto. Il pm di turno ha concesso i domiciliari.

Hashtags #18enne #Adrano #arrestato #arresto #claudio barbera #cocaina #droga #in evidenza #marijuana #Polizia