Nello scorso mese di settembre, il giovane rubò tre fucili da un’abitazione

sangricoli-salvatore-nato-a-bronte-17-07-1997Un 19enne è stato arrestato quest’oggi ad Adrano dagli agenti del locale Commissariato di Polizia per furto di armi in abitazione, sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania. In manette Salvatore Sangricoli, ritenuto uno dei responsabili di un furto avvenuto in un appartamento del centro di Adrano la notte del 17 settembre del 2016. Intorno all’una e 25 di quella notte alcune persone con il volto coperto, forzando la serratura, entravano all’interno di un’abitazione i cui proprietari, in quel momento, erano assenti, prelevando due televisori e tre fucili. Le armi erano custodite in una cassaforte, aperta dopo averne divelto le pareti in lamiera.
I malviventi vennero ripresi dalle immagini di un sistema di telecamere di videosorveglianza installato nelle vicinanze dell’abitazione presa di mira. La Polizia Scientifica, mediante i successivi accertamenti, è riuscita ad identificare con assoluta certezza, fra gli autori del furto, Salvatore Sangricoli. Le risultanze investigative sono state fatte proprie dall’autorità giudiziaria che ha emesso l’ordinanza restrittiva.

Hashtags #Adrano #armi #arresto #fiucili #furto #in evidenza #Polizia #televisore