Il giovane si era allontanato dalla comunità terapeutica dove era ai domiciliari

La Polizia di Stato del Commissariato di Adrano, ha arrestato il 23enne E.G.B.C. per evasione dagli arresti domiciliari. Nei giorni scorsi, gli agenti hanno stretto le manette ai polsi del giovane, che beneficia della detenzione domiciliare presso una comunità terapeutica assistita di Adrano, dopo la segnalazione partita dalla stessa comunità.

I fatti nella tarda serata di giovedì scorso 5 marzo. È stato un operatore sanitario della struttura a informare il centralino del Commissariato che il 23enne si era arbitrariamente allontanato, fornendone nel contempo la descrizione fisica ed indicando l’abbigliamento che indossava. La volante del Commissariato ha rintracciato E.G.B.C. alla stazione “Adrano centro” della ferrovia circumetnea e lo ha subito condotto nel presidio di via della Regione per le dovute formalità di rito.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #arresto #evasione #Ultime notizie