Le manette dopo una perquisizione nella sua abitazione nel quartiere “Cappellone”

La Polizia di Stato ha tratto in arresto il pregiudicato adranita Salvatore Celeste (47 anni), ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nell’ambito di servizi finalizzati a contrastare il fenomeno del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di attività info-investigativa, giovedì 16 maggio (la notizia si è appresa sabato), personale della Squadra Mobile Sezione “Criminalità Organizzata” e del Commissariato di Polizia di Adrano, ha effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione di Celeste, nel rione adranita “Cappellone”.

Ad esito dell’atto di polizia giudiziaria sono state rinvenute e sequestrate n. 2 buste in nylon telato contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana sfusa e ulteriori quattro confezioni, della medesima sostanza, per un peso lordo complessivo di kg. 4,806 circa. Espletate le formalità di rito, Salvatore Celeste è stato associato presso la casa circond18ariale Piazza Lanza di Catania.

Hashtags #Adrano #arrsto #Polizia #salvatore celeste #spacciatore #Ultime notizie