L’uomo, un 43enne, era entrato in un appartamento dal quale aveva prelevato una macchina da cucire

Un cittadino marocchino di 43 anni è stato arrestato ad Adrano in flagranza di reato, per furto aggravato, dagli agenti della volante del locale Commissariato. Si tratta di Jamal Barka, che era in possesso di una macchina da cucire appena prelevata da un appartamento nel quale era penetrato dopo aver scassinato la porta d’ingresso.
Barka è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #arresto #cronaca #furto #in evidenza #Polizia