Si era reso irreperibile dopo ordine di carcerazione

Nella mattinata di ieri il personale del Commissariato di Polizia di Adrano, nel corso dell’attività di controllo del territorio, ha arrestato il pregiudicato  Alfredo Restivo, appartenente alla compagine dei cosiddetti “Caminanti Siciliani”, sorpreso  all’interno di un terreno rurale  in contrada Naviccia ad Adrano. I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che Restivo si era reso irreperibile  a seguito ordine di carcerazione disposto della Procura  della Repubblica presso il Tribunale Ordinario  di Bologna – Ufficio Esecuzione Penale, dovendo espiare la pena di mesi tre, per i reati di danneggiamento e truffa, in concorso, commessi a Bologna  nel settembre 2009.   Svolte le formalità di rito  l’uomo  è stato associato presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza,  per l’espiazione della pena.

 

Hashtags #Adrano #alfredo restivo #arresto #espiazione pena #Polizia