Ieri, in conferenza stampa, la neo società adranita ha espresso la possibilità di presentare domanda di ripescaggio in Eccellenza

Tante le novità emerse ieri, nel corso della conferenza stampa tenutasi allo stadio Dell’Etna di Adrano, riguardo la nuova stagione dell’Adrano Calcio: oltre all’ufficializzazione del tecnico biancavillese Nicola Basile, il presidente Paolo Pinazzo ed il direttore sportivo Salvo Vadalà, accompagnati dal vicesindaco adranita Vincenzo Calambrogio, hanno illustrato ai presenti la possibilità di presentare alla Lega Nazionale Dilettanti la domanda di ripescaggio al prossimo campionato di Eccellenza. Una decisione che cambierebbe i piani per la costruzione della squadra.
«Stiamo valutando l’opportunità di presentare domanda di ripescaggio in Eccellenza, perché la piazza adranita lo merita. Dobbiamo prima valutare alcuni aspetti importanti, sperando in un aiuto importante da parte dell’amministrazione comunale» queste le parole del direttore sportivo Vadalà, già al lavoro per costruire una squadra che possa soddisfare le esigenze del nuovo tecnico Nicola Basile, pronto a cominciare questa nuova importante sfida.

«La piazza di Adrano credo sia ambita da molti, sceglierla non è stato difficile anzi era un obiettivo che volevo raggiungere già da qualche anno – dichiara al microfono di Yvii24 Basile –. Il fatto che due anni fa abbia fatto un campionato esaltante a Biancavilla, non significa che io mi sia sentito arrivato, assolutamente no. Mi sono subito messo a disposizione della società poiché questa è una piazza stimolante che può fare bene a prescindere dalla categoria».
Il neo mister adranita si esprime anche sulla possibilità di poter affrontare il campionato di Eccellenza, sottolineando alcuni elementi importanti: «Per fare l’Eccellenza, naturalmente, ci vogliono i presupposti giusti, ci vogliono basi solide che una squadra, almeno di metà classifica, deve avere. Come abbiamo visto lo scorso anno, la seconda parte di campionato nasconde molte insidie, quindi mi auguro che tutta la città di Adrano stia vicino a questa società, che è una società solida, sana. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti noi».

Tanti i progetti ancora da definire per questo nuovo Adrano Calcio, ma con un unico punto fermo: valorizzare al massimo la territorialità, a partire dalla scelta del mister fino ad arrivare alla costruzione di un settore giovanile incentrato sui giovani del comprensorio, così come espresso dal presidente Paolo Pinazzo che ha voluto lanciare un chiaro messaggio alla città: «Abbiamo scelto Nicola Basile perché oltre ad essere un tecnico vincente, è ben ramificato nel territorio, e noi vogliamo puntare tantissimo sui giovani del territorio sia adranita che biancavillese, proprio perché il nostro obiettivo principale è questo: mettere in risalto i giovani di questo comprensorio. Vogliamo provare a creare anche una scuola calcio e tutto il vivaio che sia di Adrano, aiutare i ragazzi che non riescono a pagare la retta, con lo scopo di riuscire a creare una bella realtà calcistica».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #calcio #Eccellenza #nicola basile #promozione #ripescaggio