I due sorpresi sulla statale 284 all’altezza dello svincolo Naviccia

Due pregiudicati sono stati arrestati sabato scorso ad Adrano dagli agenti del locale Commissariato di Polizia per droga. Si tratta del 52enne Alessandro Franco e del 49enne Nunzio Asero, ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina e marijuana. In osservanza alle disposizioni per il contenimento dell’epidemia “Covid 19”, nella giornata dell’11 aprile, vigilia di Pasqua, la Polizia ha eseguito un controllo straordinario del territorio, finalizzato all’identificazione di eventuali trasgressori delle norme vigenti per il contenimento della pandemia.

Nel tardo pomeriggio, durante un servizio di pattugliamento lungo la statale 284, con posto di controllo allo svincolo Adrano-Naviccia, è stata controllata un’autovettura con a bordo Franco e Asero. Gli operatori di polizia, visti i pregiudizi penali che gravano sui due, i chiari segni di nervosismo mostrati dagli stessi e le inverosimili motivazioni fornite per giustificare la loro presenza in periodo di restrizioni a causa della pandemia, hanno eseguito una perquisizione del veicolo, estesa anche alla persona.

L’ispezione ha consentito di rinvenire indosso ad Alessandro Franco due involucri, uno in lamina di alluminio e uno in cellophane trasparente termosaldato, contenenti rispettivamente 1,5 grammi di marijuana e 5,2 grammi di cocaina. La droga è stata sequestrata e i due sono stati condotti in Commissariato per la stesura del verbale d’arresto.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #Alessandro Franco #arresto #droga #nunzio asero #Ultime notizie