Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ispezione di Polizia, Direzione Territoriale del Lavoro e Asp. Contestate violazioni alla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

Il titolare di una falegnameria di Adrano, nella quale prestano servizio diversi operai, è stato denunciato alla Magistratura dagli agenti del locale Commissariato di Polizia per violazioni alla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Si tratta di un 40enne (S.F.), incensurato, che dovrà rispondere per inadempienze in relazione all’art. 63 del D.lg. 81/08.

 

I controlli sono stati eseguiti ieri dal personale del Commissariato in collaborazione con la Direzione Territoriale del Lavoro e con l’Asp di Catania (Servizio Spresal). L’ispezione era finalizzata alla verifica di eventuali reati e illeciti amministrativi, mediante controllo dei lavoratori e delle attrezzature.
Dopo gli accertamenti e la contestazione delle violazioni è scattato il deferimento penale all’Autorità Giudiziaria. Nel controllo è stato sequestrato anche un deposito di circa 300 metri quadrati attiguo alla falegnameria, che presentava numerose e gravi lesioni strutturali che rappresentavano pericolo per i lavoratori presenti all’interno.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #deferimento #denuncia #denunciato #falegname #falegnameria #in evidenza #irregolarità #ispettorato lavoro #lavoro #legge #leggi #Polizia #polizia adrano #sicurezza sul lavoro #titolare #violazioni