Si tratta di una cittadina albanese che deteneva anche 15 grammi di marijuana in casa

Una cittadina albanese, irregolare sul territorio italiano, è stata arrestata ieri ad Adrano per il reato di evasione dagli arresti domiciliari nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Si tratta di Kristina Karaj, sorpresa dai poliziotti fuori dal suo domicilio. Gli agenti delle volanti del Commissariato di Adrano, intorno alle 12.10,  nel corso del normale controllo del territorio, hanno notato una donna che percorreva le vie del centro per poi dileguarsi per i vicoli della cittadina.

Avendo certezza del fatto che la donna si trovava sottoposta agli arresti domiciliari, i poliziotti si sono posti alla ricerca della donna rintracciandola ed arrestandola poco dopo. Successivamente si è proceduto alla perquisizioni del suo appartamento, dove è stata sono stati ritrovati 15,4 grammi di marijuana ,confezionati in tre involucri di carta stagnola. Dopo gli adempimenti di rito, su disposizione del magistrato di turno, Kristina Karaj è stata nuovamente sottoposta agli arresti domiciliari in attesa di rito per direttissima.

Hashtags #Adrano #albanese #arresti domiciliari #arresto #cittadina #donna #droga #evade #evasione #in evidenza #Kristina Karaj #marijuana #Polizia