Il consigliere d’opposizione contro al sindaco che in consiglio aveva affermato:«Tutto secondo procedure»

Era passata quasi in sordina l’interrogazione del consigliere comunale adranita Agatino Perni sui lavori di abbattimento del ponte della Ferrovia circumetnea di via San Paolo, ad Adrano, discussa lo scorso 27 marzo durante la seduta del Consiglio comunale. Il consigliere d’opposizione, rivolgendosi al sindaco Ferrante, nell’istanza chiese chiarezza sui lavori di abbattimento del ponte, sulle responsabilità tecniche e amministrative e soprattutto sullo stop dei lavori, dopo essersi recato di persona negli uffici competenti, senza ottenere molte delucidazioni. La risposta del sindaco quasoii zittì il consigliere: «Tutto secondo le procedure», disse il primo cittadino.

Ai microfoni di Yvii24 Perni ribatte citando i documenti rilasciati dagli uffici dell’ente dicendo che le cose non stanno affatto come le ha raccontate il primo cittadino:«Gli uffici chiedono alla ditta di riprendere i lavori immediatamente perché sono stati interrotti arbitrariamente. O il sindaco ha mentito al Consiglio comunale o non sa cosa gli passa sotto al naso».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #abbattimento #Adrano #agatino perni #Consiglio Comunale #fce #in evidenza #lavori #Pippo Ferrante #ponte #san paolo #sindaco