Gli agenti del Commissariato di Polizia scoprono due allacci abusivi in altrettante abitazioni di via della Regione

Due persone risultano indagate in stato di libertà, ad Adrano, per furto di energia elettrica, poiché collegate abusivamente alla rete Enel. A scoprire l’illecito sono stati i poliziotti del Commissariato di Polizia di Adrano, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, avvenuto ieri pomeriggio. Gli agenti hanno notato gli allacci abusivi nel corso di due perquisizioni domiciliari in via della Regione. Dei due indagati sono state fornite solo le iniziai: A.R. e A.C.

Il controllo ha riguardato in particolare i quartieri ad alta densità criminale, ed è stato finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, le armi e gli stupefacenti e gli illeciti al Codice della Strada. Nel corso del servizio, attuato da tre pattuglie del locale Commissariato, sono state identificate 22 persone e ispezionati 8 veicoli.

Hashtags #Adrano #allaccio abusivo #controllo territorio #in evidenza #indagine #Polizia #rete elettrica