Il giovane era già stato sanzionato per lo stesso motivo a ottobre dello scorso anno

Nel quadro dei servizi predisposti dal Commissariato di pubblica sicurezza di Adrano volti a garantire il rispetto delle norme sulla circolazione stradale, ed in particolar modo quella che prescrive l’uso del casco protettivo alla guida di ciclomotori e motocicli, è stato denunciato il ventitreenne G.V. residente ad Adrano, con diversi precedenti di polizia, per guida senza patente poiché recidivo nel biennio. L’uomo infatti era già stato sanzionato amministrativamente per la medesima violazione nel mese di ottobre dello scorso anno.

Il predetto veniva notato dagli operatori di polizia in via Della Regione, mentre procedeva a velocità sostenuta a bordo di un ciclomotore, insieme a un altro ventitreenne, anch’egli con vari precedenti penali e di polizia. Avendo accertato che il trasgressore non aveva ancora provveduto a conseguire la patente per la guida dei motoveicoli, gli operatori di polizia provvedevano a deferirlo in stato di libertà all’Autorità giudiziaria. Il veicolo è stato sequestrato ai fini della successiva confisca amministrativa e affidato in giudiziale custodia alla depositeria convenzionata. Si protrarranno ancora i controlli mirati al ripristino dell’osservanza delle sancite dal Codice della Strada.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #denuncia #guida senza patente #Ultime notizie