I bambini della Scuola dell’Infanzia del “Sante Giuffrida” protagonisti della rappresentazione della Natività alla Villa comunale

È stata proposta ieri mattina (lunedì 19 dicembre, con replica anche oggi), ad Adrano, all’interno della Villa comunale nei pressi dell’area mercatale, la seconda edizione del Presepe vivente con protagonisti i bambini della Scuola dell’Infanzia del Primo Circolo didattico “Sante Giuffrida”. Alla rappresentazione sono intervenuti insegnanti e genitori, che hanno collaborato per dare vita ad una rassegna colma di spirito natalizio.  La rappresentazione è stata seguita anche dagli altri alunni del Primo Circolo, che si sono succeduti, classe dopo classe, per ammirare l’evento.

È stata riprodotta una piccola Betlemme, incorniciata da canti natalizi. Il ricordo della nascita di Gesù è stato accompagnato dalla riscoperta degli antichi mestieri e i bambini hanno preso le parti ora del fornaio che sforna il pane, ora della magliaia che lavora ai ferri, ora del pecoraio che produce formaggi e prodotti caseari.
«È un modo per far conoscere ai più piccoli le antiche tradizioni e gli utensili adoperati una volta dai nonni e dai bisnonni – dice l’insegnante Piera Garofalo –. I bambini sono entusiasti; abbiamo tenuto un laboratorio extracurricolare e i piccoli sono stati coinvolti nella costruzione degli attrezzi insieme alle famiglie. Ringrazio il Comune che ci ha ospitato e il Dirigente scolastico, Loredana Lorena, che ci ha supportato in questo progetto».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #in evidenza #infanzia #presepe vivente #primo circolo #sante giuffrida