Ad avere la peggio un centauro che percorreva la trafficatissima arteria senza casco. Ferito anche un pedone

Incidente nel tardo pomeriggio di oggi in via Vittorio Emanuele ad Adrano, nei pressi della stazione della Ferrovia Circumetnea che ha coinvolto un motociclista ed un pedone. Secondo le prime ricostruzioni, sembrerebbe che il motociclista, un 35enne, a bordo di una Bmw Gs di colore nero che procedeva verso piazza Sant’Agostino, si sia accorto all’ultimo istante di un pedone, uno studente che faceva ritorno da Catania, che in quel momento stava attraversando la strada per andare a casa. Secondo alcune testimonianze raccolte sul posto, il centauro avrebbe fatto di tutto per evitare il pedone, prima di rovinare sul selciato, investendolo comunque.

Dall’impatto, ad avere la peggio è stato il motociclista, che, da quanto emergerebbe dalle prime ricostruzioni, guidava senza il casco a protezione della testa. Sul posto è subito giunta l’ambulanza del Sistema di Emergenza-Urgenza territoriale, per soccorrere i malcapitati. Il motociclista, le cui condizioni sono apparse critiche sin dal primo momento, è stato trasportato d’urgenza al Trauma Center dell’ospedale Cannizzaro di Catania. Per lui il referto parla di trauma toracico e di un forte trauma cranico. Il pedone, invece, è stato trasferito all’ospedale di Biancavilla Maria Santissima Addolorata e le sue condizioni non sembrerebbero preoccupanti. Sul posto sono giunti la Polizia del locale commissariato, i Carabinieri e la Polizia Municipale, che ha proceduto con i rilievi. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti.

Hashtags #Adrano #centauro #in evidenza #incidente #pedone #via Vittorio Emanuele