Dopo l’articolo di Livesicilia, l’esponente di Adrano 2.0 chiede chiarezza a tutela delle istituzioni e della città

Dopo l’articolo di Livesicilia Catania su presunti collegamenti fra un consigliere comunale di Adrano e le cosche mafiose, il consigliere Luigi Cancelliere (Adrano 2.0) ha diramato una nota che pubblichiamo integralmente

In merito all’articolo pubblicato da una giornalista su fatti che riguardano Adrano, nello specifico le presunte rivelazioni di un pentito che getterebbero ulteriori ombre sull’istituzione in cui mi onoro di rappresentare i cittadini e gli elettori che hanno dato fiducia a me e al mio gruppo politico, ritengo sia un mio dovere intervenire prendendo a nome mio e del mio gruppo politico (Adrano 2.0) le distanze da qualsiasi atteggiamento o fatto che possa gettare discredito sulle istituzioni in cui noi tutti crediamo e che ci danno ogni giorno l’opportunità di partecipare alla vita democratica della città.

Noi, come soggetto politico radicato nel territorio, crediamo siano gravi le ombre gettate sull’intero consiglio comunale da parte di questa giornalista che non chiarisce quali siano le sue fonti, e non comprendiamo come tali notizie, qualora fondate, possano essere pubblicate con un’ambiguità che getta il dubbio su qualsiasi componente di questo consiglio, generando un clima di sospetto e sfiducia che riteniamo faccia il male di questa Città che tra i tanti problemi soffre da decenni di una presenza radicata della criminalità organizzata purtroppo ben nota a tutti.

Ci auguriamo, qualora queste notizie fossero fondate, che la magistratura e gli organi inquirenti facciano al più presto chiarezza sul caso in questione, poiché niente è più importante della certezza che le istituzioni democraticamente elette siano al di sopra di ogni sospetto sopratutto quando si toccano temi così scottanti. Con la speranza che presto i fatti giudiziari possano smentire questa “notizia”, in qualità di esponente politico di Adrano 2.0 mi riservo di suggerire al presidente del consiglio di chiedere a chi di dovere un’informativa a riguardo al fine di tutelare le istituzioni che rappresentiamo e tutta la Città di Adrano, la quale non merita certo di essere ancora una volta oggetto di questo tipo di cronaca.

Luigi Cancelliere

Consigliere comunale Adrano 2.0

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #adrano 2.0 #adrano consiglio comunale #inchiesta #luigi cancelliere #mafia #politica #Ultime notizie