Il minorenne si esibiva in manovre spericolate in piazza Sant’Agostino

Un biancavillese di 17 anni, è indagato in stato di libertà dal Commissariato di Polizia di Adrano per porto e detenzione di oggetti atti ad offendere nonché per resistenza a pubblico ufficiale. Nella tarda serata di mercoledì scorso 12 febbraio, gli agenti hanno avviato l’indagine sul minorenne contestandogli anche diverse violazioni al Codice della Strada, tra le quali guida senza patente poiché non conseguita, guida senza casco protettivo circolazione con veicolo già sottoposto a sequestro e assenza di copertura assicurativa obbligatoria.

I fatti nella centralissima piazza Sant’Agostino dove i poliziotti della Volante del locale Commissariato, nel corso di un’attività di controllo, hanno notato un motociclo, il cui conducente non indossava il casco protettivo, effettuare diverse manovre spericolate Accortosi della presenza della pattuglia, il giovane ha abbandonato il mezzo cercando di fuggire a piedi. Vano il tentativo, poiché gli agenti lo hanno subito bloccato e sottoposto a controllo, durante il quale veniva rinvenuta, all’interno del baule del ciclomotore abbandonato, una mazza da legno lunga 40 centimetri. La mazza è stata immediatamente sequestrata, mentre il 17enne è stato denunciato in stato di libertà con le contestazioni di violazioni amministrative. Il minorenne è stato affidato ai genitori.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #denuncia #mazza #minorenne #Polizia #Ultime notizie