Promotori i consiglieri Petralia, Perni e Ricca: «Progetto trasversale che mette al centro non le individualità ma le esigenze del territorio e di una generazione»

Scadenza elettorale ormai in vista ad Adrano, dove iniziano a delinearsi le parti in campo. Anticipano tutti i consiglieri Luca Petralia, Agatino Perni e Giovanni Ricca che hanno formalizzato la costituzione di un nuovo soggetto politico in Consiglio comunale, denominato “Adrano2018” che, come si evince dal nome, guarda chiaramente alle Amministrative del prossimo anno. Capogruppo è Luca Petralia.

«Adrano 2018  è un progetto civico politicamente  trasversale che mette al centro del suo programma non le singole individualità ma le esigenze del territorio e di una intera generazione, che oggi rischia di dover lasciare la nostra città per colpe altrui – scrivono in una nota i tre promotori –. Così come il nome scelto lascia intuire, questo gruppo si propone non solo come un’alleanza elettorale ma come futura coalizione aperta al dialogo con le varie forze sociali, politiche e civiche della città, che getti le basi per un vero ricambio generazionale; è giunto il tempo di creare una classe dirigente che cancelli le vecchie logiche di partito e i personalismi che hanno lacerato la nostra comunità. Lo chiede la gente, lo chiede il buonsenso, non si può più aspettare.
La nostra generazione ha il diritto e il dovere di esprimere una classe dirigente che possa amministrare la nostra città ed impegnarsi con un piglio nuovo e con dedizione  al fine di andare oltre le vecchie logiche, con una mentalità aperta e inclusiva che attragga le migliori forze della società civile per poter  ottenere risultati differenti e finalmente riportare Adrano in un ruolo di rilievo provinciale e regionale che spetta ad una grande città come la nostra!»

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #2018 #Adrano #adrano 2018 #agatino perni #amministrative #comunali #Consiglio Comunale #elezioni #Giovanni Ricca #in evidenza #luca petralia