Dopo l’incontro con il sindaco, la coalizione non governativa teme un aggravarsi della situazione economica dell’ente

Nota dell’opposizione consiliare adranita in merito al personale precario comunale che vanta un credito di cinque mesi di stipendio. Questo il documento dei consiglieri.
Dall’incontro dello scorso martedì con il Sindaco è arrivata una vera e propria retromarcia rispetto a quanto stabilito dal Consiglio Comunale, all’unanimità, lo scorso 9 maggio: ricorso all’anticipazione di cassa per consentire 1) pagamento di tutte le mensilità arretrate ai lavoratori a tempo determinato (con “priorità assoluta”) 2) pagamento di tutti gli stipendi a tutti i dipendenti.

 

Ci rammarica e insospettisce che l’Amministrazione confermi di voler improvvisamente disattendere quanto deliberato dal Consiglio (è stato annunciato il pagamento di una o due mensilità per i “precari”) e non vorremmo che questo dietrofront sia legato ad un aggravarsi della già precaria situazione economico-finanziaria dell’Ente. Nei prossimi giorni comunicheremo le azioni che le opposizioni decideranno di intraprendere, compreso un Consiglio Comunale straordinario, per fare luce sulla vicenda.
I Consiglieri Comunali di opposizione

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #Consiglio Comunale #in evidenza #precari