Salgono a 5 gli edifici di culto interdetti al pubblico

Dopo la visita dei funzionari della Protezione Civile Nazionale, anche la chiesa Madre di Adrano è stata chiusa al culto, per garantire una maggiore sicurezza dei fedeli, che potranno continuare a seguire le funzioni religiose presso la chiesa di Santa Chiara. La decisione nasce a seguito di una attenta valutazione dei danni subiti a seguito del sisma del 6 ottobre. Insieme alla Matrice, il sindaco Angelo D’Agate sta procedendo in queste ore  con la sottoscrizione delle ordinanze di chiusura per San Pietro, Madonna della Catena, Spirito Santo e San Francesco. Chiusi anche i locali del comune di Adrano di vico Cisterna e di alcune stanze del comprensivo “Bascetta”. Inclusi nella lista anche 3 abitazioni private danneggiate dal sisma.

Hashtags #Adrano #in evidenza #ordinanza di chiusura