Il colpo venne messo a segno nell’ottobre dello scorso anno ad Annone Veneto

damico_fortunato_19_09_1994Un adranita di 22 anni, Fortunato D’Amico, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Adrano in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Pordenone. Il giovane è stato riconosciuto responsabile di una rapina commessa il 10 ottobre dello scorso anno ad Annone Veneto in provincia di Venezia. I reati contestati sono rapina aggravata e lesioni personali. Per lui si sono spalancate le porte del carcere catanese di Piazza Lanza.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #in evidenza