Il giudice ha convalidato l’arresto ma non ha ritenuto necessaria la misura cautelare dei domiciliari

Il Tribunale di Catania, in composizione monocratica, nella persona della dott.ssa Chiara Raffiotta, nella giornata di ieri ha scarcerato il caporale maggiore dell’esercito P.C., arrestato dal Carabinieri di Adrano lunedì 2 novembre 2020 per resistenza a pubblico ufficiale. Il giudice ha convalidato l’arresto, ma ha ritenuto non necessaria la misura cautelare degli arresti domiciliari chiesta dal P.M., dato che il caporale ha mostrato grande rammarico e dispiacere per l’accaduto, e, accogliendo l’istanza avanzata dal legale Avv. Giuseppe Lipera, l’ha scarcerato, disponendo solo l’obbligo di firma. Il processo per direttissima sarà celebrato il 3 dicembre 2020, avendo il difensore chiesto i termini a difesa.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #scarcerazione #Ultime notizie