Nella colluttazione feriti l’anziano proprietario ed uno dei tre presunti ladri

Tre persone sono state sorprese dai proprietari, nella serata di ieri, all’interno di una villetta in contrada Pulica ad Adrano mentre stavano probabilmente portando a termine un furto. Il piano dei tre è stato però mandato in fumo dal rientro dei proprietari che hanno da subito intuito che qualcosa non andava all’interno dell’abitazione. Sul posto, è nata una colluttazione tra il figlio dell’anziana coppia di proprietari e i presunti ladri. Due di loro sono riusciti a fuggire mentre uno dei tre sarebbe stato colpito alla testa dal figlio del proprietario con un bastone. L’uomo è stato ricoverato all’ospedale di Bronte ed al momento risulta essere stato denunciato a piede libero con l’accusa di tentato furto in concorso. Anche l’anziano proprietario è rimasto ferito. Per lui un trauma al costato ed il ricovero all’ospedale di Biancavilla. Sulla vicenda indagano i Carabinieri per risalire all’identità degli altri due uomini.

Hashtags #Adrano #carabinieri #colluttazione #contrada pulica #furto #in evidenza