L’apparecchio, di ultima generazione, permette un’accurata mappatura dei nei

Ci sarà anche un videodermatoscopio di ultima generazione, strumento diagnostico che serve a tracciare una mappatura completa dei nei, a disposizione dei soci dell’Apca, l’Associazione Prevenzione Cancro Adrano, attiva sul territorio da oltre tre decenni. L’inaugurazione del dispositivo  avverrà, nella sede in via Caracciolo 11, ad Adrano, venerdì 8 aprile alle ore 17,30, con le visite dermatologiche finalizzate alla prevenzione del melanoma.

L’Apca, una onlus iscritta all’albo regionale delle associazioni di volontariato, è impegnata da trent’anni nella divulgazione della cultura della prevenzione dei tumori nelle scuole e nelle sedi delle associazioni di Adrano e Biancavilla. L’ambulatorio della sede sociale propone di volta in volta visite gratuite senologiche, ginecologiche, screening della tiroide ed ecografie di tipo diverso, da parte di medici specialisti volontari.

Hashtags #Adrano #apca #prevenzione #tumori