Partecipato incontro di “Vivere a colori”. Tante le domande rivolte dai genitori al pediatra Alessandro Saporito ospite di “Lunedì con…”

Una sede stracolma e un pubblico coinvolto, quello che ieri ha partecipato alla rubrica “Lunedì con…” promossa dal movimento “Vivere a colori” di Adrano coordinato da Nicola Monteleone, che da 4 mesi promuove settimanalmente questi appuntamenti per dare informazione ai cittadini sui problemi del territorio, cercando, insieme al supporto di esperti, le soluzioni migliori. Al centro del nuovo incontro il tema dei “Vaccini, tra mito e realtà” che ha suscitato numerosissime domande da parte delle mamme preoccupate e soprattutto allarmate dagli ultimi episodi di cronaca. Tra le domande più frequenti la validità dei vaccini, le loro controindicazioni e quando cominciare a farli.

A tracciare un’analisi scrupolosa e scientifica, il dottore Alessandro Saporito, pediatra e specialista in neonatologia al Policlinico di Catania, che ha riportato i dati del Ministero della Salute che mostrano la bassa percentuale di vaccinati in Sicilia che si aggira intorno al 68% rispetto alla media nazionale del 95%. A questo si aggiunge poi la classifica su scala mondiale che trova l’Italia in 5° posizione. Da qui la necessità di ricorrere a quello che scientificamente viene considerato lo strumento di prevenzione più efficace nei confronti di malattie gravi e a volte mortali, tra l’altro, come ha sottolineato il dottore Saporito, i vaccini sono anche i farmaci più controllati.

«L’incontro di oggi rappresenta un altro modo di fare buona politica, la diversità degli argomenti e di pubblico – spiega Nicola Monteleone –  è per noi un punto di forza che ci avvicina ai cittadini. Noi al centro di ogni nostra guardiamo sempre al benessere delle persone e alla loro qualità di vita. Credo sia un dovere delle istituzioni affrontare un argomento così delicato fornendo informazioni corrette e analitiche  – conclude – come abbiamo fatto oggi grazie alla competenza del dottore Saporito, contrastando il diffondersi di teorie antiscientifiche e ricordando che l’obbligatorietà dei vaccini passa anche attraverso la consapevolezza che il fenomeno dell’immigrazione ha aumentato in Italia il rischio di contagio».

Hashtags #Adrano #alessandro saporito #in evidenza #Lunedì Con #nicola monteleone #tra mito e realtà #vaccini #vivere a colori