Sabato 5 novembre, presso il Teatro Bellini di Adrano, un concerto di beneficienza per ultimare la raccolta fondi per la “Farmacia della solidarietà”

Nel nostro territorio la macchina della solidarietà in favore delle popolazioni del Centro Italia tragicamente colpite dal sisma del 24 agosto scorso continua la sua corsa. Ancora una volta il gruppo formato da diverse associazioni di volontariato (quali la Protezione Civile di Adrano e quella di Biancavilla, la Fraternita Misericordia di Adrano, l’Associazione Nazionale Carabinieri e quella Finanzieri di Biancavilla e i Rangers Europa di Nicolosi), coadiuvato dalla Parrocchia Santissimo Crocifisso di Santa Maria di Licodia, organizza un evento di solidarietà – questa volta dal titolo “Note di solidarietà” – che si svolgerà sabato 5 novembre al Teatro Vincenzo Bellini di Adrano, a partire dalle ore 20:00. La serata di beneficienza avrà lo scopo di ultimare la raccolta fondi per l’acquisto de “La farmacia della solidarietà”, un prefabbricato da adibire a farmacia che verrà donato ad una delle città colpite dal terremoto.

Dopo gli eventi “Insieme per Amatrice” – tenutosi presso il Chiostro dei Benedettini di Santa Maria di Licodia –, “Il dolce per Amatrice” – che ha addolcito gli avventori del centro commerciale Etnapolis – ed il concerto di musica classica svoltosi nello scenario della Chiesa Madre di Santa Maria di Licodia, il nuovo appuntamento sarà con un altro grande concerto che vedrà esibirsi alcuni musicisti locali: Marco Puglisi, Salvo Calcagno e Antonio Privitera al pianoforte, Michele Bellocchi, Alessandro Garruso, Fabiano Petrullo, Pietro La Rosa e Aurora Scarvaglieri al sax, Gabriella La Venia al flauto, Andrea Scandurra alla chitarra, Alfio Carcagnolo alle percussioni, accompagnati dalla voce di Giuseppe Catania. La serata, condotta dalla giornalista Sonia Petronio e patrocinata dal Comune di Adrano, sarà occasione per raccogliere gli ultimi fondi (il biglietto di ingresso è di 5 euro) necessari al completamento dell’impiantistica utile alla “farmacia della solidarietà”, che nelle prossime settimane verrà installata dagli stessi volontari delle associazioni organizzatrici presso il comune di Arquata del Tronto.

Ad Yvii24 il segretario della Protezione Civile di Adrano Fausto Zingales ha dichiarato: «Il progetto “La farmacia della solidarietà” è in fase di ultimazione. Il prefabbricato è stato già acquistato e ci sarà consegnato dopo il 5 novembre. Ora stiamo provvedendo all’acquisto dell’impiantistica riguardante luce, acqua, climatizzazione e servizi igienici. Tutto procede per il meglio, contiamo di partire per il montaggio e la consegna dopo il 15 novembre, data entro la quale l’amministrazione locale avrà già stabilito l’area del montaggio ed avrà predisposto la platea in cemento. Colgo l’occasione – conclude Fausto Zingales – per ringraziare tutti coloro i quali hanno contribuito alla realizzazione del progetto ed anche coloro che non lo hanno fatto, mi riferisco alle parrocchie di Adrano e Biancavilla, ad eccezione delle parrocchie Santissimo Crocifisso di Santa Maria di Licodia e San Francesco di Paola di Catania nelle persone di Padre Santino Salamone e di Padre Giuseppe Scrivano».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #beneficienza #concerto #concerto di beneficienza #fausto zingales #musica #note di solidarietà #solidarietà #teatro bellini