La prima prova come sempre è quella d’Italiano

Dopo una notte di ansia e insonnia per i tanti maturandi classe 2000, oggi è stata la giornata della prima prova dell’esame di maturità. Già poco dopo le 8:30 di questa mattina, i primi titoli hanno iniziato a trapelare dall’interno degli istituti scolastici. Tre le tipologie di elaborato proposte dal Ministero. Per la tipologia A,analisi e interpretazione di un testo letterario italiano, proposti Giuseppe Ungaretti da “L’allegria” in “Il porto sepolto”  e  Leonardo Sciascia, “Il giorno della civetta”.

Per la traccia B di analisi e produzione di un testo argomentativo, gli studenti potevano scegliere tra  Tomaso Montanari “Istruzioni per l’uso del futuro”, Steven Sloman – Philip Fernbach “L’illusione della conoscenza” e “L’eredità del novecento”, partendo dall’introduzione di Corrado Stajano alla raccolta di saggi “La cultura italiana del novecento”. Per la tipologia C, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità, gli studenti hanno potuto scegliere tra due spunti di analisi. Nella prima, partendo da un testo di commemorazione del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, ucciso dalla mafia nel 1982, si doveva argomentare sui valori dell’antimafia, traendo spunto dal testo, dalle vicende narrate e dalle proprie considerazioni personali. Nella seconda si dava spazio ad una riflessione sul rapporto tra sport, storia e società partendo da un articolo sul ciclista Gino Bartali.

Domani, ad attendere gli studenti, sarà la seconda prova, che varia in base all’indirizzo di studio frequentato. per il liceo classico il Miur ha deciso di assegnare latino e greco. Una prova mista matematica-fisica per lo scientifico. Scienze umane e diritto ed economia al liceo delle scienze umane (opzione economico-sociale), discipline turistiche e aziendali e inglese all’istituto tecnico per il turismo, scienze degli alimenti e laboratorio di servizi enogastronomici per l’alberghiero.  Sparisce, ricordiamo, la terza prova con il quizzone su diverse materie. Dopo l’esame di domani, si andrà quindi direttamente alla prova orale dove la commissione metterà a disposizione del candidato delle buste con all’interno gli argomenti da trattare nell’ultimo step della maturità

Hashtags #Adrano #esame #giovanni verga #liceo verga #maturità #Ultime notizie