Giulia Granata sarà la protagonista, mentre Aurora Mammino sarà una comparsa

Sarà la ventunenne licodiese Giulia Granata la protagonista di una delle storie che saranno raccontate nella prossima puntata di “Amore criminale” che andrà in onda domenica 26 gennaio alle 21:10 su Rai 3.  Giulia ha partecipato in queste settimane alle registrazioni della ricostruzione di uno dei delitti che ha maggiormente scosso il nostro comprensorio, quello della giovanissima biancavillese Valentina Salamone, avvenuto il 24 luglio 2010 in una villetta di Adrano. Ad anticipare la trama della seconda puntata della riuscitissima trasmissione di Raitre, è la guida Tv del portale “Quotidiano.Net”.

Valentina, al momento della morte, aveva 19 anni e secondo la ricostruzione giudiziaria della vicenda intratteneva una relazione con l’adranita Nicola Mancuso, 32enne all’epoca dei fatti, sposato con figli. Una relazione andata avanti per qualche tempo, fino a quella tragica notte quando la ragazza fu trovata impiccata ad una trave di una villetta di campagna in territorio di Adrano. Un caso inizialmente archiviato come suicidio, poi riaperto grazie alla tenacia dei familiari e che portò lo scorso 27 giugno alla condanna all’ergastolo, in primo grado, per Mancuso, condannato anche per altri fatti.

Sarà Giulia a interpretare Valentina e a raccontare la sua tragica fine a soli 19 anni, all’interno del clip che verrà alternato alla ricostruzione in studio della conduttrice Veronica Pivetti e alle testimonianze di chi gli “amori criminali” li ha vissuti sulla propria pelle in maniera diretta o indiretta, o ne è stato coinvolto per la propria professione, legali o inquirenti. La licodiese, studentessa di Economia, in questi anni si è approcciata diverse volte al settore della moda e dello spettacolo in maniera dilettantistica.

E questa prima apparizione importante sulla tv nazionale potrebbe anche rappresentare un trampolino di lancio nel mondo dello spettacolo: una semplice passione potrebbe trasformarsi in una vera e propria professione, un sogno nel cassetto potrebbe diventare realtà. Insieme a Giulia, all’interno della ricostruzione ci sarà anche un’altra licodiese, Aurora Mammino di 19 anni, che sarà una comparsa del cast. Un’occasione nata per caso, quella che la vedrà comparire sul piccolo schermo. Aurora è vicina anche lei al mondo della moda ma non aveva preso parte fino ad ora ad eventi televisivi. La 19enne sarebbe stata notata dallo staff del casting mentre accompagnava Giulia al provino e sarebbe stata invitata a prendere parte alle selezioni. Aurora ha superato il provino conquistando anche lei una parte nella fiction.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #amore criminale #aurora mammino #giulia granata #Santa Maria di Licodia #Ultime notizie #valentina salamone