Match point per la formazione adranita. A Messina per cercare una promozione da sogno

Un ultimo grande sforzo per poter alzare le braccia al cielo. Domani presso il Palatracuzzi di Messina, ore 18.00, andrà in scena Gara 3 della finale playoff di Serie D di pallacanestro.
A contendersi la posta in palio saranno lo Zenith Messina, padrone di casa che si è imposto in Gara 1 per 75-67, e la Di Stefano Trasporti Adrano Basket che ha fatto sua Gara 2 fissando il punteggio sul 72-63.

 

Una scalata, quella compiuta dalla formazione bianconera, cominciata disputando una regular season da record, riuscendo a chiudere al secondo posto, staccando il biglietto playoff. Nelle semifinali nulla può la Torrenovese che vince Gara 1 ma deve poi inchinarsi allo strapotere adranita in Gara 2 in un Palatenda degno delle migliori occasioni.
Domani l’ultima chance. Una gara da dentro o fuori che richiede grinta, carattere e determinazione, elementi che hanno sempre contraddistinto la formazione bianconera.
Una solo possibilità rimasta, alla formazione adranita per coronare una stagione straordinaria.