Il centro etneo continua a mantenere ottimi risultati in tema di riciclo dei rifiuti

Il sindaco, Daniele Motta, ha comunicato i dati della raccolta differenziata di Belpasso, registrati dagli uffici comunali nel mese di Luglio, che hanno raggiunto il 74,6%. Il nuovo record fa onore ai cittadini e incoraggia a proseguire verso ulteriori traguardi. “I belpassesi continuano a rispondere bene” – ha commentato il sindaco Motta – “segno che la raccolta differenziata dei rifiuti è diventata ormai una pratica consueta nelle nostre famiglie. Dopo essere stati premiati ad Aprile di quest’anno, dalla Regione Siciliana, per aver raggiunto nel 2017 il 70,4% (primo comune siciliano con più di 20mila abitanti), registriamo questo ottimo dato di Luglio con il 74,6% e pensiamo che si potrà fare ancora di più”.

Nonostante l’ottimo risultato, l’amministrazione vigilerà per scovare e multare quanti ancora si ostinano ad abbandonano i rifiuti nelle strade, anche attraverso le telecamere fisse e mobili che sono posizionati sul territorio pronte a colpire il malcostume di alcuni cittadini irrispettosi. “Aumentare ancora i livelli di differenziata vuol dire abitare in un contesto pulito e ordinato, vuol dire risparmiare materie prime, vuol dire abbattere i costi della discarica dove vanno i rifiuti che non riusciamo a  differenziare e vuol dire anche ottenere nuovi incentivi finanziari” conclude poi il primo cittadino.

 

Hashtags #Belpasso #differenziata #in evidenza