La kermesse svoltasi il 12 e 13 novembre ha visto l’esibizione di diversi artisti. Attenzione tutta su Gerardina Trovato: «Il mio brano per Sanremo piace alla commissione giudicatrice»

Seconda edizione per l’Etnae Tribute Fest, la rassegna musicale belpassese che quest’anno ha avuto uno scenario importante, il Teatro Nino Martoglio di Belpasso, che l’ha ospitata sabato 12 e domenica 13 Novembre. La kermesse,  ideata da Massimo Condorelli, delegato agli eventi, è stata patrocinata  dal Comune di Belpasso e dall’Assessorato regionale al Turismo.
La kermesse, presentata da Ruggero Sardo, ha visto la partecipazione di diversi artisti, tra cui: Carmelo Morgia che si è esibito insieme al fratello Franco Morgia (i due sono state le voci dei Beans), i Malibran, gli Archinuè e Gerardina Trovato, tornata ad esibirsi dal vivo. Sul palco anche alcune cover band: Carmen De Matteo (che interpreta Mina); Ultimo Stadio (Stadio); Liar Queen (Queen); Radio Baccano (Gianna Nannini); Faber in Rock (Fabrizio De Andrè); Bluesugar (Zucchero). Alla manifestazione musicale è intervenuto anche il presentatore Salvo La Rosa.

Gerardina Trovato
Gerardina Trovato

L’Etnae Tribute Fest, si è, inoltre, impegnata a sposare la nobile causa di Domenico, giovane belpassese disabile. Con un libero contributo, Domenico  è stato sostenuto nell’acquisto della scivola per auto, per consentire l’ingresso nella sua abitazione.
Grande entusiasmo per Gerardina Trovato che a Yvii24 ha svelato i suoi programmi per il 2017. «Ho presentato un brano per Sanremo, luogo in cui sono nata artisticamente – ha dichiarato l’interprete di “Non ho più la mia città” – e devo dire che è stato apprezzato dalla commissione che sta esaminando  le canzoni che parteciperanno alla prossima edizione. Spero proprio di poter calcare nuovamente il palco dell’Ariston. Per quanto riguarda il nuovo album, devo dire che contiene brani che trattano varie tematiche, fra cui l’amore con cui non mi ero mai cimentata in precedenza».

Aggiunge il manager Maurizio Opinato: «Gerardina ha dei programmi per il 2017 che sono davvero entusiasmanti. Oltre Sanremo, anche un duetto su un suo brano precedente che sarà davvero interessante. Posso solo dire che quel che ha fatto sino ad oggi Gerardina Trovato è un po’ come “Piccola Katy” dei Pooh».
Infine l’organizzatore, Massimo Condorelli: «Ringrazio gli artisti e gli enti che hanno consentito l’allestimento dell’Etnae Tribute Fest e quanti hanno contribuito per la causa di Domenico».

L’INTERVISTA ALL’ORGANIZZATORE MASSIMO CONDORELLI

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #archinuè #Belpasso #carmelo morgia #Etnae tribute fest #franco morgia #gerardina trovato #in evidenza #malibran #massimo condorelli #musica