Detenzione domiciliare dopo sentenza del Tribunale per un belpassese responsabile di furto

Un belpassese di 27 anni è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania. L’uomo, Antonino Buscemi, già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, è stato condannato dai giudici ad un anno, 3 mesi e 25 giorni di reclusione perché riconosciuto colpevole di  un furto aggravato, in concorso, commesso a Belpasso nel gennaio del 2014. Per Buscemi è stato disposta la detenzione domiciliare.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #carabinieri #condanna #furto #in evidenza