L’uomo incastrato dalle immagini di circuiti di videosorveglianza

Un 33enne originario di Belpasso, Carmelo Francardo, è stato arrestato per furto dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Catania su richiesta della Procura Distrettuale della Repubblica etnea. Grazie alle indagini dei militari, coordinate dal magistrato titolare del fascicolo, si è potuta fare piena luce su due furti di auto avvenuti il 21 novembre 2018 a Biancavilla.

Gli investigatori, attraverso la minuziosa ricostruzione dei fatti reato, che si è avvalsa dell’analisi dei filmati registrati dalle telecamere attive nelle zone d’interesse, nonché di altre attività di natura tecnica, si è potuto collocare Francardo su ambedue i luoghi teatro dei furti così come peraltro acclarato in alcuni frame estrapolati dai video esaminati.

Quel giorno ad essere rubate furono una Renault Clio, poi abbandonata per un improvviso guasto post furto, e una Fiat Uno la quale, ritrovata completamente bruciata nelle campagne di Adrano, si presume fosse stata utilizzata per compiere un’altra tipologia di reato. Il 33enne, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Hashtags #arresto #auto #carmelo francardo #ladro #Ultime notizie