La riapertura fra un mese negli ex locali dei Servizi sociali

Riaprirà, a Belpasso, fra circa un mese, il Centro diurno per disabili, struttura che accoglierà i cittadini diversamente abili in via XII Traversa negli ex locali dei Servizi sociali. La riapertura avverrà al termine dell’esame delle richieste pervenute negli uffici competenti.

 

«Grazie al grande lavoro svolto dal personale del Settore Servizi Sociali – sottolinea il Sindaco Carlo Caputo – siamo finalmente pronti a ripartire con un servizio che, ci tengo a sottolineare, non è obbligatorio per legge ma che rappresenta un aiuto concreto ed imprescindibile per molti cittadini belpassesi e per le loro famiglie: nonostante i tagli dei trasferimenti ai Comuni siamo riusciti a procedere all’affidamento del centro».
Altra novità riguarda il Regolamento del Servizio Civico con un emendamento che prevede l’accesso all’attività lavorativa anche ai soggetti con disabilità psichica; il Consiglio comunale dovrebbe dare il via libera la prossima settimana.

 

Hashtags #Belpasso #carlo Caputo #centro diurno per disabili