Prosegue la posa delle opere di pietra lavica realizzate nei simposi “Oro Nero dell’Etna”

Prosegue a Belpasso la posa delle opere in pietra lavica scolpite durante le varie edizioni del Simposio internazionale di scultura in pietra lavica “Oro Nero dell’Etna”, tenutosi a Belpasso dal luglio 2014 ad oggi, che dovranno fare della cittadina etnea la “Città delle cento Sculture“. Le statue pian piano trovano collocazione in centro, soprattutto in via Roma dove ne sono state posate altre quattro.

 

Sono 33 le opere in possesso del Comune, ovvero un terzo delle cento previste e, di queste, 12 hanno già trovato collocazione nella via principale e nei pressi del Duomo. In questi giorni ne verranno collocate altre dieci nell’ambito del programma deciso dal comitato che include amministratori comunali e docenti dell’Accademia di Belle Arti di Catania: contestualmente sarà collocata per le strade del centro la segnaletica turistica indicante l’itinerario delle “Cento sculture”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arte #Belpasso #in evidenza #oro nero dell'etna #pietra lavica #sculture