L’evento si è tenuto come di consueto presso i campetti di contrada Timpa Magna

Fischio di fine partita e poi grande festa, venerdì scorso per la conclusione del 19° torneo di calcetto a cinque che si è svolto in queste settimane presso il palazzetto dello sport di contrada Timpa Magna a Belpasso nel quartiere di Borrello.
Presenti alla finale gli organizzatori dell’associazione culturale “Pensiero Libero” con a capo la presidentessa Chiara Puleo, il primo cittadino Daniele Motta insieme alla sua famiglia, la misericordia di Belpasso ed ancora amici, genitori e tifosi che hanno seguito nel corso delle serate il torneo. Il sindaco Motta ha detto di essere “contentissimo. Per rinnovare il campo di calcio – prosegue – abbiamo investito circa 160 mila euro. Rinnovo l’appuntamento al prossimo anno ed invito tutti a non danneggiare questo bene comune.”

L’associazione “Pensiero Libero” dal 2016 cura l’intera manifestazione anche grazie all’aiuto degli sponsor. Una tradizione che è divenuto per i tanti belpassesi un appuntamento imperdibile e che segna il via dell’estate grazie allo sport che per eccellenza unisce cuori ma che talvolta li rende animosi. E’ il caso di questo torneo che è stato vissuto fino alla fine in modo assai competitivo.
Dopo ben 24 giorni di torneo ieri sera sono stati conferiti i meriti e le coppe ai vincitori, la premiazione è stata preceduta da un memorial in onore del giovane Ivan Pellegrino che è stato ricordato con un video sulle note della canzone di Lucio Dalla “Caro amico ti scrivo”. Ivan è stato membro attivo dell’associazione “Pensiero Libero”, la notte dello scorso 11 Agosto è tragicamente scomparso a causa di un incidente. In ricordo di Ivan è stato realizzato un premio che è stato dato alla squadra che più tra tutte si è contraddistinta per i suoi valori e per lo spirito di fratellanza : “Mulin Garden”.
Quest’anno le fasce da gioco sono state due: “15-18” e la “libera”

che ha incluso i giocatori più grandi. Ieri sera le due squadre che si sono battute per il titolo di vincitore sono state rispettivamente “Game Over” contro “Scopenaghen” per la fascia 15-18 e “Patronato Campisi” contro “Hair Fashion” per la fascia “libera”.
Le due finali hanno visto salire sul gradino più alto del podio la squadra “Game Over” ed il “Patronato Campisi”.
Sono stati dati anche dei premi singoli ai giocatori si sono distinti: miglior portiere della fascia “15-18” Giuseppe Motta, miglior giocatore della fascia “15-18” Carmelo Consoli, miglior portiere della fascia “libera” Salvatore Marino ed infine miglior giocatore della fascia “ libera” Tony Campisi.

Hashtags #Belpasso #torneo calcetto #Ultime notizie