L’uomo era appartenente alla famiglia catanese “Santapaola-Ercolano”

I Carabinieri della Stazione di Belpasso hanno arrestato il 59enne Carmelo Motta, del posto, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, poiché condannato con sentenza definitiva alla pena di anni 5 di reclusione, per associazione mafiosa commessa a Catania e nel territorio siciliano sino a maggio 2012, derivante dall’appartenenza alla famiglia catanese “Santapaola-Ercolano”. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso Casa circondariale di Bicocca come disposto dall’autorità giudiziaria

Hashtags #arresto #associazione mafiosa #Belpasso #carabinieri #carmelo motta #condanna definitiva #ercolano #in evidenza #santapaola