Militari impegnati in una operazione fra la cittadina e il centro commerciale Etnapolis

Operazione di controllo del territorio da parte dei Carabinieri di Belpasso nel corso dell’intera mattinata di ieri. L’attività ha avuto il seguente bilancio:
una tunisina di 40 anni, residente a Paternò, è stata denunciata poiché ritenuta responsabile di tentato furto di capi di abbigliamento, del valore  complessivo di 70 euro, ai danni dell’esercizio commerciale “Bershka Italia s.r.l”, ubicato  all’interno del centro commerciale “Etnapolis”;
quattro minorenni di Adrano, sono stati denunciati poiché ritenuti responsabili di tentato furto di abbigliamento e profumi, del valore  complessivo di 55 euro,  ai danni degli esercizi commerciali “Candida” e “HM”, ubicati all’interno del centro commerciale “Etnapolis”;
un 27enne di Belpasso, già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, è stato denunciato per essere stato sorpreso più volte alla guida di autoveicolo con patente revocata da decreto prefettizio;
un giovane di Belpasso  è stato segnalato alla Prefettura di Catania perché trovati in possesso di due grammi di marijuana.
Nello stesso contesto operativo sono stati identificate 35 persone e   controllati 20 veicoli.

Hashtags #Belpasso #carabinieri #controllo territorio #denunce #in evidenza