Il Sindaco Caputo: «Il Comune ha emesso i pagamenti con assoluta regolarità. Intraprenderemo azioni necessarie»

Svolta dell’ultima ora nell’impasse del sistema di Raccolta rifiuti a Belpasso, gravemente compromesso negli scorsi giorni dallo sciopero degli operatori della ditta aggiudicataria del servizio, la Balestrieri Appalti. Ad annunciare la novità è il sindaco Carlo Caputo: «A seguito di nostra ufficiale, inviata nella giornata di ieri alla ditta e a tutti gli enti e le autorità interessate, è arrivata la risposta della Balestrieri Appalti che ha comunicato di avere corrisposto in data odierna le spettanze stipendiali relative al mese di Marzo e che nella giornata di domani saranno corrisposte le spettanze relative al mese di Aprile».

 

Il servizio di raccolta rifiuti dovrebbe quindi riprendere già nella giornata di domani, ma il primo cittadino ribadisce comunque la volontà di approfondire la difficile questione: «Il Comune di Belpasso – ha infatti precisato – ha emesso i pagamenti con assoluta regolarità, talvolta anticipando anche le scadenze: nulla di ciò che si è verificato è dunque imputabile a nostre adempienze. Per questo motivo intendiamo intraprendere tutte le azioni necessarie a fare in modo che la ditta aggiudicataria svolga il servizio rifiuti così come previsto dal capitolato di appalto in ogni suo dettaglio. Non intendiamo tollerare ulteriori ritardi o omissioni».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #carlo Caputo #rifiuti #sciopero