Settima edizione per “Belpasso sta perdendo la memoria, salviamo l’altarino Cisterna regina” con il corteo storico

Si terrà domani a Belpasso la settima edizione di “Belpasso sta perdendo la memoria, salviamo l’altarino Cisterna regina”, evento promosso dall’Archeoclub d’Italia “Regina Eleonora D’Angiò”. L’iniziativa prevede, alle 19, il corteo storico con in testa la Regina Eleonora D’Angiò e i figuranti in abiti storici, seguiti dagli sbandieratori” Rione Stella Aragona”. Il corteo  partirà  da piazza San Giuseppe e percorrerà via Vittorio Emanuele III e piazza Stella Aragona (Borrello), dove sarà  rievocata  la presenza a Malpasso della sovrana nell’omonima contrada Cisterna Regina.
La manifestazione rientra nell’ambito della festa della parrocchia Maria Santissima della Guardia, in onore della Madonna, e beneficia del patrocinio del Comune di Belpasso.
L’Archeoclub d’Italia, ente morale onlus presieduto da Maria Rosa Vitaliti opera a Belpasso da circa quindici anni e si è posta due obiettivi principali: la dichiarazione Unesco Palazzo Bufali monumento messaggero di una cultura di pace (avvenuta lo scorso anno); e la tutela ed il restauro dell’altarino Cisterna Regina, progetto che resta da attuare con l’obiettivo di  non fare dimenticare questo sito storico, a suo tempo segnalato dal compianto Venerando Bruno.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #archeoclub #Belpasso #borrello #corteo storico #in evidenza #maria santissima della guardia #salviamo l’altarino Cisterna regina