A causa del maltempo, rinviata a domenica anche l’inaugurazione del distaccamento dei Vigili Urbani

Una stagione estiva che sembrerebbe essersi conclusa, quella 2019, i cui temporali pomeridiani hanno portato anche ad un calo delle temperature. Un forte acquazzone si è infatti abbattuto questo pomeriggio sul comprensorio etneo non risparmiando diversi paesi come Biancavilla, Belpasso, Santa Maria di Licodia.

Giornata particolarmente uggiosa, quella di oggi, che ha visto molti munirsi di ombrelli e di giacche che per tutta la stagione sono rimasti chiusi nei nostri armadi data la bella stagione. A Belpasso, l’inaugurazione della sede del distaccamento dei vigili urbani che avrebbe dovuto tenersi oggi pomeriggio, è stata rinviata a domenica alle ore 18:00 presso l’ex casa Mazzaglia in Piazza Stella Aragona nel quartiere Borrello.

Sempre a Belpasso, si sono registrati diversi disagi alla circolazione in una fascia oraria molto trafficata a causa della riapertura degli esercizi commerciali in paese. Attimi di caos, di autisti in allerta e di molti altri che, non curanti dei rischi, sfrecciavano ad alta velocità lungo la via Vittorio Emanuele III che conduce al quartiere di Borrello. A farla da padroni è stata anche la cattiva manutenzione delle strade con annesse caditoie. Dei veri e propri fiumi in piena, quelli che hanno interessato molte vie di Belpasso generati anche dai tombini otturati. Situazione che potrebbe rivelarsi molto pericolosa in quanto rappresenta una delle cause principali del fenomeno dell’acquaplaning, ovvero del galleggiamento del veicolo su strada bagnata.

Hashtags #Belpasso #distaccamento vigili urbani #maltempo #Ultime notizie